Desenzano, poliziotto 52enne si uccide

DESENZANO – E’ morto poco dopo l’arrivo in ospedale l’agente della Polizia di Stato che si è sparato al commissariato di Desenzano del Garda, nel bresciano, con l’arma d’ordinanza. L’uomo, 52 anni, ha puntato la pistola alla testa e le sue condizioni sono apparse subito disperate. Lo scrive Il Gazzettino.

Condividi