Conte al Libano: urge governo che abbia fiducia della popolazione

“Il Libano ha urgente bisogno di un governo che goda della fiducia della popolazione e con cui la comunità internazionale possa lavorare per la ricostruzione. Il mio auspicio è che il processo in corso per la formazione del nuovo esecutivo possa concludersi presto e che prenda avvio un programma urgente di riforme, per rispondere alle legittime aspirazioni del popolo libanese. Condividerò questo messaggio a tutti i miei interlocutori istituzionali”.

Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in un’intervista a ‘L’Orient Le Jour’ in occasione della sua visita a Beirut.”Al contempo – ha proseguito il presidente del Consiglio – intendo pormi all’ascolto delle aspirazioni e delle attese della società civile, che dovranno svolgere un ruolo di prim’ordine nel disegnare il Libano del futuro e avviare il necessario processo di rinnovamento delle istituzioni e della governance”.

“L’Italia ha fatto un investimento di lungo periodo nella stabilità e sicurezza del Libano, attraverso una serie di strumenti che vanno da quello militare, con il nostro impegno in Unifil – di cui esprimiamo il secondo contingente con oltre 1000 unità – e Mibil, alla cooperazione allo sviluppo, ai rapporti culturali ed economici. Il nostro sostegno al Paese non verrà meno: al contrario si rafforzerà, anche alla luce delle attuali circostanze”.

Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in un’intervista a ‘L’Orient Le Jour’ in occasione della sua visita a Beirut.”I nostri strumenti di cooperazione – ha rimarcato – sono al momento calibrati sulle necessità di supporto e assistenza, ma l’auspicio è che in un futuro quadro di stabilità economica, politica e sociale potremo rilanciare le collaborazioni e i progetti di investimento nei settori di interesse strategico, come quello infrastrutturale ed energetico”. adnkronos

Condividi

 

One thought on “Conte al Libano: urge governo che abbia fiducia della popolazione

  1. mi volete spiegare perche’ noi Italiani non abbiamo il diritto ad avere un governo che goda della fiducia della popolazione?

Comments are closed.