Migranti, Favara: incendiato barcone “simbolo dell’accoglienza”

Incendio della barca El Peskador “simbolo dell’accoglienza” avvenuto nella notte tra venerdì e sabato nel Piazzale Belvedere San Francesco a Favara (Agrigento). Lo riferisce il sito favaraweb.com, informando che sono in corso le indagini dei Carabinieri.

“Ero forestiero e mi avete accolto” erano queste le parole che campeggiavano sull’intera fiancata del barcone “El pescador”.”Opera dei Frati Minori del Convento Sant’Antonio di Favara che nel dicembre 2015 hanno inteso così sensibilizzare tramite un presepe allestito su un barcone di migranti, verso i valori dell’ accoglienza e della tolleranza. “Nel rogo la struttura è andata completamente distrutta”, si legge sul sito favaraweb.com.

Condividi