Gela, imputato di abusi sessuali sui figli: potrà vedere la sua bambina

Gela, imputato di abusi sessuali sui figli: potrà vedere la sua bambina. E’ corsa contro il tempo a Gela (Caltanissetta) per impedire a un uomo di 42 anni, imputato per abusi su minori, di incontrare una bimba avuta con una donna da cui si è poi separato.

L’accusa è di violenza sessuale su altri due figli, entrambi maschi. Il tribunale di Gela gli ha concesso di tenere la piccola senza assistente sociale dopo che il tribunale dei Minori di Caltanissetta lo aveva sospeso dalla responsabilità genitoriale sui due maschi.  tgcom24.mediaset.it

Condividi