Proteste contro gli sfratti, violenze in Kenya

Condividi

 

Scontri con la polizia sono scoppiati nella zona nord-orientale di Kariobangi a Nairobi venerdì, mentre i residenti protestavano contro gli sfratti.

I manifestanti hanno acceso i fuochi e hanno installato barricate; la polizia ha risposto sparando con cannoni ad acqua per disperdere la folla. Si vede un manifestante disteso a terra dopo essere stato colpito da un proiettile.

La manifestazione è diventata violenta dopo che i residenti hanno visto alcuni bulldozer interrompere le forniture al mercato locale.

Quasi 5.000 residenti sono stati sfrattati lunedì, dopo che le autorità hanno demolito le loro case per recuperare il terreno.

Crisi coronavirus, Fmi presta a Kenya 739 milioni di dollari

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -