Migranti, Malta: quarantena su navi fuori da acque territoriali

Condividi

 

LA VALLETTA, 30 APR – Il governo maltese ha confermato la chiusura dei porti per Covid-19 e deciso che i migranti salvati nella sua zona Sar saranno ospitati su imbarcazioni a 13 miglia dalla costa, fuori dalle acque territoriali.

Lo ha reso noto il notiziario in maltese della tv pubblica Tvm, precisando che il governo ha già informato la Commissione Ue della sua decisione. Il Times of Malta ha indicato che per i primi 57 è stato noleggiato un barcone da 34 metri normalmente usato per gite turistiche giornaliere tra Malta e Gozo. ANSA

Seguiteci sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguiteci sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -