Meloni: bambini chiusi in casa e spacciatori liberi nei parchi

Condividi

 

Meloni un fiume in piena contro Conte: “Hai impedito alle madri di portare i figli al parco, ma hai consentito ai migranti di spacciare e bivaccare liberamente nei parchi! Hai vietato i funerali e non gli assembramenti del 25 aprile”

.Conte è un giurista e sa meglio di me che usare termini che non hanno una certezza giuridica comporta una cosa molto precisa: la discrezionalità sull’uso della norma, sulla sua interpretazione e sui diritti dei cittadini… Che vuol dire relazione stabile? Ah boh… Ed è questa discrezionalità della norma, che vi ha consentito di impedire alle persone di celebrare i funerali ma allo stesso tempo di permettere le manifestazioni del 25 aprile. E’ questa discrezionalità che vi ha consentito di impedire agli italiani di uscire di casa ma di permettere ai mafiosi di uscire di galera… E’ questa discrezionalità che ha permesso di impedire alle madri di portare i loro figli al parco, ma vi ha consentito di mantenere in qui parchi gli spacciatori nigeriani che vivacchiavano”.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -