Coronavirus, shock in Francia: muore ragazza di 16 anni

Morta a 16 anni a causa del Coronavirus. L’ennesima tragedia di questa emergenza mondiale è avvenuta in Francia, ma lo shock è ancora maggiore per via dell’età. Julie, questo il suo nome, sarebbe infatti la più giovane vittima europea per Covid-19. Secondo quanto riportato da Le Parisien la ragazza, una studentessa liceale che viveva a Parigi e che non presentava altre patologie, si è spenta nella notte tra martedì e mercoledì.

“Julie la scorsa settimana aveva una tosse leggera e nel fine settimana è peggiorata. Lunedì siamo andati dal medico di famiglia ed è lì che le hanno diagnosticato un’insufficienza respiratoria”, ha raccontato al quotidiano transalpino la sorella maggiore, Manon. Julie è stata ricoverata prima in un ospedale dell’Essonne e poi al Necker di Parigi, dove martedì sera l’hanno intubata. Le sue condizioni, però, sono improvvisamente peggiorate.

“I suoi polmoni non funzionavano più. I medici hanno fatto tutto il possibile, ma non è bastato”, ha spiegato la sorella, che ha rivolto un appello a tutta la popolazione a tenere alta la guardia a prescindere dall’età: “Dobbiamo smettere di credere che questo virus riguardi solo gli anziani. Nessuno è invincibile”.  adnkronos

Condividi