Commerciante con 3 figli finisce i soldi e va in Comune. Rischia denuncia perché è uscito

Dramma a Canicattì (Sicilia). Commerciante con 3 figli costretto alla quarantena si reca in comune per chiedere aiuto: non ha soldi per spesa e medicinali. Viene anche minacciato di protesto dalla banca. Ora rischia pure di essere denunciato (art. 650 di #Conte)!

 

Condividi