Coronavirus, 500mila test portati dall’Italia negli Usa

Oltre 500mila tamponi per effettuare i test del coronavirus sono stati trasportati dall’Italia negli Usa su un aereo dell’aeronautica militare statunitense partito da Aviano. Lo hanno reso noto i vertici del Pentagono. I kit, ha aggiunto, saranno ora distribuiti in varie parti degli Stati Uniti.

A dare la notizia, ora confermata dal Pentagono, è stata la rivista online specializzata Defense One, che afferma come la missione sia partita dalla base di Aviano in Friuli e come ne seguiranno altre nei prossimi giorni.

Il carico, a bordo di un C-17, è arrivato all’aeroporto di Memphis che è uno degli hub da dove partono per tutti gli Stati Uniti le spedizioni del corriere internazionale Fedex. Secondo l’agenzia Bloomberg i kit con i tamponi per il test del coronavirus sarebbero stati forniti da un produttore italiano.  tgcom24.mediaset.it

Coronavirus, Oms e Zaia: test a tappeto. Speranza: costano troppo

 

Condividi