Emergenza coronavirus, UE pronta a sbloccare 37 miliardi

La commissione per lo Sviluppo regionale dell’Europarlamento ha avviato la procedura d’urgenza per adottare il prima possibile le misure d’emergenza presentate dall’esecutivo comunitario, che permetteranno di sbloccare 37 miliardi di euro per far fronte all’impatto del Coronavirus.

Ieril vertice Ue ha appoggiato il lavoro dell’Eurogruppo e le misure socio-economiche della Commissione. “Faremo ‘Whatever it takes’ per ristabilire la fiducia e sostenere la ripresa rapidamente”, ha detto il presidente del Consiglio Ue Charles Michel.

I leader dei 27 hanno dato luce verde alla proposta della Commissione europea di introdurre una restrizione temporanea per tutti i viaggi non essenziali verso l’Ue, per un periodo di 30 giorni. “Non esiteremo a prendere misure aggiuntive se la situazione lo richiede”, ha detto la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen.  ansa

Emergenza coronavirus:
la Germania stanzia 550 miliardi
Francia 350
Spagna 200
UE 37

Condividi