Milano, Procuratore: donne non vadano in luoghi isolati dopo le 18

MILANO, 13 MAR – Evitare dopo le 18 di uscire di casa per fare le commissioni, per esempio andare in farmacia o al supermercato, e soprattutto di trovarsi in luoghi isolati la sera. E’ l’appello lanciato alle donne e alle persone più vulnerabili, dal procuratore aggiunto Maria Letizia Mannella, a capo del pool fasce deboli di Milano.

“Dopo le 20 di sera c’è poca gente in strada e questo è rischioso”, ha spiegato. Il magistrato ha sottolineato che da quando è iniziata l’emergenza Coronavirus c’è stato anche “un calo” nelle denunce per maltrattamenti. “Ci basiamo solamente sull’esperienza perché è ancora presto per avere dei dati certi, ma possiamo dire che le convivenze forzate con i compagni, mariti e con i figli, in questo periodo, scoraggiano le donne dal telefonare o recarsi personalmente dalle forze dell’ordine”. ansa

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi