“Siamo tutti italiani? Ma vaff…”

Dopo aver imposto regole che ci hanno condotto alla miseria e a indecenti tagli alla spesa pubblica, e quindi sanitaria, la presidente della commissione UE finge di frignare dicendo: siamo tutti italiani.

Condividi