Coronavirus, Ricciardi: ipotesi ricorso a forze armate per far rispettare norme

Stato di polizia sanitaria –  Arrivare ad imporre il rispetto delle misure decise dal governo, che prevedono la limitazione massima degli spostamenti su tutto il territorio nazionale per arginare l’emergenza coronavirus, “anche utilizzando personale civile e militare”. E’ lo scenario prospettato all’ANSA da Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute e membro del consiglio esecutivo dell’Oms.

“E’ questa la misura estrema che, ovviamente, tutti vogliamo evitare e che speriamo non si renda necessaria, ma che potrebbe essere considerata – afferma Ricciardi – nel caso di una mancata osservanza dei provvedimenti da parte dei cittadini”. (ANSA).

Lo aveva già anticipato Conte il 22 febraio: “Il tutto per salvaguardare la salute degli italiani che è la cosa che ci sta più a cuore”, ha detto il premier durante la conferenza stampa. Tra gli interventi più restrittivi c’è sicuramente l’isolamento delle zone focolaio con le forze dell’ordine e l’esercito, se servirà”, ha detto il premier.

Condividi