Coronavirus: morto Nelio Pavesi, consigliere comunale di Piacenza

La politica cittadina è attonita e incredula. Se ne è andato nelle scorse ore all’età di 68 anni – per  complicazioni da Coronavirus – Nelio Pavesi, consigliere della Lega a Palazzo Mercanti. Pavesi, già consigliere tra il 1998 e il 2002 per la “vecchia” Lega Nord, era tornato in Consiglio nel 2017 tra i banchi del Carroccio, in seguito alla vittoria del centrodestra alle Amministrative. Ricoverato nel reparto di malattie infettive, Pavesi è spirato nelle scorse ore, lasciando sgomenti i colleghi del Consiglio comunale.

Tra i più attivi consiglieri, in questa parte di mandato Pavesi è stato un grande protagonista del dibattito politico locale. Diverse le battaglie da lui condotte tra i banchi della maggioranza, spesso in dissenso con il resto della coalizione e del suo partito, in particolare sulla cultura. Maestro e docente di musica e grande appassionato di cultura a 360°, il rappresentante del Carroccio si è interessato in modo particolare a stimolare l’Amministrazione su questo fronte.

La scomparsa di Pavesi ha generato un vasto cordoglio in città, dove era molto conosciuto per la sua attività professionale di insegnante e per l’impegno politico. La Lega piacentina piange uno dei suoi rappresentanti storici: il consigliere è stato uno dei primi tesserati del capoluogo nei primissimi anni ’90.

www.ilpiacenza.it

Condividi