Coronavirus: a Imola altri tre contagi. Circondario a quota 20

Condividi

 

Imola, 8 marzo 2020 – Diciannove a Medicina, uno a Imola. Salgono a 20 nel circondario i casi positivi al Coronavirus. Si tratta di 16 uomini (tra cui l’imolese) e quattro donne. Gli ultimi sono due donne e un uomo, di età compresa tra i 69 e i 71 anni, tutti di Medicina e dunque riconducibili al gruppo della bocciofila. Di questi ultimi tre casi, solo uno è ricoverato al policlinico Sant’Orsola di Bologna, nel reparto Malattie infettive, che accoglie altri cinque residenti del circondario. Una persona è invece tutt’ora in terapia intensiva.

A conti fatti, parliamo dunque di sette ricoverati nel capoluogo emiliano e di 13 persone positive, ma che restano in isolamento domiciliare. E poi c’è l’esercito dei cosiddetti ‘asintomatici’, in isolamento domiciliare fiduciario e precauzionale per aver avuto contatti con soggetti risultati positivi, che sono oramai un centinaio secondo i calcoli dell’Ausl.

La stessa Azienda sanitaria fa sapere che, da domani, sospenderà gli interventi chirurgici programmati non urgenti. L’obiettivo è quello di rendere disponibili posti letto di Terapia intensiva e personale da dedicare al Coronavirus. Saranno comunque regolarmente effettuati gli interventi per le malattie oncologiche e tutte le pratiche chirurgiche urgenti e le emergenze.  www.ilrestodelcarlino.it

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -