Speranza: “Accordo con la UE per tenere aperti i confini”

Condividi

 

“Apprezziamo tutti gli sforzi fatti dall’Italia per quanto riguarda l’epidemia da coronavirus nel nord del Paese per proteggere i cittadini italiani ed europei”. Inizia così la Dichiarazione sottoscritta dal ministro della Salute, Roberto Speranza, e dai suoi omologhi europei che hanno partecipato oggi a Roma al vertice per fare il punto sulla situazione riguardante il nuovo Coronavirus. Un documento nel quale i ministri della Salute di Austria, Francia, Germania, Croazia, Svizzera, San Marino e Slovenia hanno “concordato sulla necessità di prendere una posizione comune sull’emergenza per affrontare la sfida globale attuale”.

“È un momento duro ma l’Italia ha le forze per superarlo”. Così su Facebook il ministro della Salute. “Non ho scritto per due giorni – esordisce il post – non ho un attimo. È stata una giornata importante. Prima riunione con tutte le regioni italiane per condividere misure comuni da adottare su tutto il territorio nazionale. L’Unità del Paese in questo momento e’ un valore fondamentale e nessuna polemica ha senso. Nel pomeriggio sono venuti a Roma i ministri della salute di Germania, Francia, Austria, Svizzera, Croazia e Slovenia. Apprezzano quanto stiamo facendo – conclude il ministro – e vogliono lavorare insieme a noi”.  AGI.IT

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -