Si ubriaca, picchia la madre e poi tenta di violentarla

Condividi

 

Avrebbe picchiato la madre e cercato di abusare di lei. A subire l’aggressione, avvenuta in provincia di Napoli, una donna 48enne di origini rumene, malmenata dal figlio ubriaco nel cuore della notte.

La vittima è riuscita a chiamare il 112 e a chiedere aiuto ai carabinieri. L’uomo ha offeso e colpito la madre procurandole evidenti lesioni, anche ossee, tentando di abusare sessualmente di lei. La donna è stata trasportata presso l’ospedale di Nola dai medici del 118 per le cure del caso e ne avrà per 15 giorni.

I carabinieri hanno accertato pregressi episodi di aggressione e vessazioni psicologiche da parte del 29enne nei confronti della madre che non lo aveva mai denunciato. L’uomo si trova ora nel carcere di Poggioreale: dovrà rispondere di tentata violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia e lesioni.

www.today.it

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -