Sassoli: ‘Serve un esercito europeo. Scommettiamo sulla pace’

“Non escludo, nel prossimo futuro, un esercito europeo”, spiega David Sassoli, presidente Parlamento europeo a 24Mattino di Simone Spetia e Maria Latella su Radio 24.

E sottolinea: “I problemi della sicurezza impongono sempre di più agli Stati di partecipare insieme. L’Europa ha detto ‘mai più’ alla guerra e il nostro esercito non sarà mai uno strumento di guerra ma un supporto alla politica estera. L’Europa scommette sulla pace non sulle attività militari”.  affaritaliani.it

Condividi