Immigrato dà ragione a Salvini: “qua è pieno di spacciatori”

Panico in studio! Abdul, titolare del negozio di kekab attiguo al locale segnalato per spaccio da Salvini a Modena, ammette: “Qua è pieno di spacciatori e di degrado, sto con Salvini!”

L’espressione della Ascani, Merli e della Merlino NON ha prezzo

Condividi