700 bambini morti, Merkel celebra l’austerità imposta alla Grecia

Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha elogiato la spinta alla riforma del governo greco difendendo la prescrizione dell’austerità di Berlino durante gli anni della crisi economica.

“Oggi la Grecia ha un primo ministro che sta attuando riforme davvero intense”, ha detto la Merkel giovedì al World Economic Forum di Davos, in Svizzera, aggiungendo che le economie del Portogallo e dell’Irlanda hanno riguadagnato la loro competitività.

Questo è il risultato di questa dura [misure di austerità], ma anche della nostra volontà di aiutare e aprire un grande ombrello di salvataggio”, ha avuto il coraggio di dire.

Mortalità infantile, l’orrore dell’austerity crisi in Grecia – Fubini

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi