Ventimiglia: arrestato scafista ghanese già espulso

Un ghanese di 24 anni, con pericolosi trascorsi criminali, è stato fermato ieri pomeriggio dalla Volante del Commissariato di Ventimiglia.

Fermato per un controllo di routine – scrive sanremonews.it –  il giovane ha fornito agli agenti false generalità. Dalle verifiche è poi emerso che era stato condannato dalla Corte d’Assise d’Appello di Reggio Calabria a 4 anni di reclusione (e alla multa di 1 milione e 200 mila euro) per la sua attività di scafista, risalente a luglio 2016. Aveva portato diverse persone su un gommone, esponendole a gravi pericoli.

Dopo aver scontato 2 anni di reclusione in Calabria, lo straniero era stato espulso dal territorio italiano con divieto di rientro per anni 5. E’ stato quindi arrestato ed oggi, in Tribunale ad Imperia, è stato condannato a 10 mesi di reclusione. E’ stata anche avviato la procedura di rimpatrio.

Condividi