Becchi: “Un ex grillino lavora sottotraccia per aiutare il Pd”

Il governo Pd e M5s sempre più in bilico. Paolo Becchi ne è sicuro: qualcuno dall’interno lavora ai fianchi per farlo cadere. “C’è una potenziale emorragia di cui nessuno parla. Gregorio De Falco lavora sottotraccia per aiutare il Pd – spiega in una lunga intervista a Italiaoggi -. Ci sono 10 senatori pronti a seguirlo, non per andare nel gruppo misto ma per formare un gruppo autonomo“.

L’obiettivo per il filosofo è “creare un puntello fedele al Pd per qualsiasi evenienza”. E per farlo l’ufficiale ex grillino usufruirebbe dei rapporti con Bruno Tabacci (Centro democratico) e Benedetto Della Vedova (Riformatori Liberali), entrambi come fumo negli occhi per Beppe Grillo. Insomma, “De Falco sta facendo nei 5 Stelle quello che ha fatto Renzi col Partito democratico”. Il fatto, però, questa volta è più grave perché secondo Becchi, “se ci fossero nuove espulsioni i numeri diventerebbero ancor più risicati” e l’esecutivo a serio rischio. liberoquotidiano.it

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi