Manovra: 12 milioni “contro la violenza sulle donne”

ROMA, 10 DIC – Quattro milioni di euro in più per ogni anno dal 2020 al 2022 per il piano straordinario “contro la violenza sessuale e di genere”. E’ quanto stanzia un emendamento approvato dalla commissione Bilancio del Senato. ansa

Ma a che serve spendere 12 milioni, se spesso gli aggressori vengono lasciati liberi?

Uccise la compagna: pena dimezzata

ROMA, 28 NOV – Al momento in cui nel maggio 2017 uccise la sua compagna, Francesco Carrieri era seminfermo di mente, e oggi per questa ragione è stato condannato a 16 anni di reclusione e a tre anni di Rems a pena espiata. La sentenza è stata emessa dalla prima Corte d’assise d’appello di Roma,…

Pugni a due donne senza motivo, assolto per “disagio psichico”

L’antefatto: immagini brutali quelle immortalate dalle telecamere di videosorveglianza poste nel sottopasso della stazione ferroviaria: la scena ripresa è quella dell’aggressione subital’11 settembre da due donne, vittime casuali della furia di un giovane straniero. Il filmato – prontamente rimosso – mostrava l’uomo dalla stazza imponente, classe 1995 e originario del Togo, buttare a terra una…

Tra le vittime anche una 13enne, maniaco ai domiciliari

Era uscito di galera solo pochi mesi fa ma appena fuori ha ricominciato a prendere di mira donne negli ascensori e negli androni dei palazzi

Nigeriano arrestato per tentato omicidio, esce dopo 3 giorni e accoltella la ex alla gola

nigeriano arrestato per un tentato omicidio in Centrale: esce e accoltella alla gola la ex incinta. Ha commesso due tentati omicidi nel giro di pochi giorni

Stupro a Torino, “una scena da bestia”. Giudice libera il guineiano

E’ di nuovo libero il ventunenne, originario della Guinea, accusato di violenza sessuale nei confronti di una donna di 50 anni, lunedì mattina in corso Giulio Cesare, nell’androne di un condominio. Il gip non ha convalidato l’arresto e ha respinto la richiesta di misure cautelari, poiché al momento “non posso ritenersi sussistenti gravi indizi di…

19enne stuprata a Terni, egiziano già a casa dopo un mese

Si torna a parlare del caso di stupro avvenuto a fine giugno al Chico Mendes di Terni, dove una ragazza di 19 anni fu violentata – secondo la sua versione – da un giovane egiziano con il quale era uscita per fare una semplice passeggiata. Dopo aver subìto la violenza all’interno del parcheggio del parco,…

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi