Orlando (Pd): siamo pronti al voto ma non è utile al Paese

“Siamo tutti pronti” al voto. “Quello che dobbiamo chiederci è se è utile al Paese”. Lo ha detto il vicesegretario del Pd, Andrea Orlando, a proposito delle dichiarazioni di Matteo Renzi, invitando ad abbassare i toni e a far lavorare l’ingegno”.

Secondo Orlando, interpellato a margine del vertice sulla manovra a Palazzo Chigi, “se abbiamo un governo che riuscirà a chiudere nelle prossime settimane un capitolo che evita un aumento di tassazione di 400 euro a famiglia, l’utilità sarà percepibile”.  (askanews)

Condividi