Sbarchi: 56 migranti a Santa Maria di Leuca

Cinquantasei migranti di nazionalità kurda, siriana e irachena sono stati intercettati dalla Capitaneria di Porto a 6 miglia al largo di Santa Maria di Leuca, in provincia di Lecce, e messi in salvo. Hanno raccontato di essere da giorni su una barca a vela in balia delle onde e del maltempo.

A causa della situazione meteorologica le operazioni di sbarco si sono presentate più difficoltose, “ma il trasbordo e lo sbarco sono terminati senza alcun imprevisto”, riferisce la Croce Rossa Italiana.

A bordo anche 5 bambini e 1 donna. Due persone sono state portate in ospedale a causa di lievi malori dovuti alla traversata e a mal di denti, mentre tutti gli altri risultano visibilmente stremati, ma in discrete condizioni di salute. adnk

 

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi