Fisco, Visco: una patrimoniale per riformare il sistema

Condividi

 

“L’introduzione di una modesta imposta patrimoniale potrebbe essere una soluzione per riformare il sistema fiscale italiano”. È la proposta di Vincenzo Visco, ex ministro delle Finanze, al convegno dell’Università Cattolica a Milano dal titolo ‘Redesigning the Italian Tax System. Il sistema fiscale italiano: verso una nuova architettura’, promosso congiuntamente dall’Associazione per lo Sviluppo degli Studi di Banca e Borsa (Assbb) e dal Laboratorio di Analisi Monetaria (Lam).

“Questa imposta patrimoniale dovrebbe sostituire tutti i prelievi che oggi esistono sui redditi da capitale e che andrebbero dunque aboliti. Questo perché uno dei problemi principali del nostro sistema fiscale è che mentre i redditi da lavoro sono tassati più o meno pienamente i redditi da capitale sono tassati poco e male”, secondo Visco. Pertanto “prendiamone atto: aboliamo l’imposta sui redditi da capitale e la sostituiamo con questo modesto prelievo patrimoniale che in ogni caso si paga col reddito non col patrimonio”. adnk

Seguiteci sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguiteci sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a Imolaggi – Armando Manocchia risponde ai professionisti della mistificazione

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -