Fico riceve il premio Paolo Borsellino

Condividi

 

Attribuito al presidente della Camera, Roberto Fico, il premio ‘Paolo Borsellino’, giunto alla 24/ma edizione. Un riconoscimento, ha spiegato il prefetto Luigi Savina, vice capo vicario della Polizia, che “intende esprimere ammirazione e gratitudine a quelle figure che hanno offerto un’alta testimonianza di impegno nella propria azione educativa, sociale, civile, culturale e in modo particolare nella promozione dei valori di libertà, democrazia e legalità”.

“Il presidente Roberto Fico -la motivazione che ha portato all’assegnazione del premio- nel suo quotidiano impegno dedica particolare attenzione a trasmettere alle nuove generazioni i valori della Costituzione e la cultura della legalità. Per il suo lavoro sempre svolto con altissimo senso dello Stato, sempre ispirato alla difesa dei diritti dei più deboli”. Presente alla breve cerimonia svoltasi a Montecitorio anche il procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero De Raho.



“E’ molto emozionante ricevere questo premio. Io -ha raccontato Fico- il 1992 lo ricordo perfettamente, ricordo quei terribili giorni, ricordo precisamente dov’ero: a Napoli, a casa mia, e in quei momenti terribili qualcosa, come credo in tutti gli italiani, si mosse in modo forte dentro di me. Fu proprio in quel momento che io decisi per sempre da che parte stare: dalla parte della legalità, della lotta alla mafia, delle persone più deboli”. ADNKRONOS

Palermo, commemorazione Capaci: suona l’Inno di Mameli, Fico con le mani in tasca. E il procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho era a fianco a lui.

Palermo, commemorazione Capaci: inno di Mameli, Fico con le mani in tasca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -