“Ventimiglia città invivibile”, 14enne ferito da stranieri a colpi di lametta

Condividi

 

Aggredito per strada a colpi di lametta in quello che sembra essere un tentativo di rapina. Protagonista è uno studente ventimigliese, di 14 anni, di nome Gabriele, che intorno alle 16 di ieri è stato accerchiato da due persone, poco dopo essere uscito da casa, a Ventimiglia, in provincia di Imperia. Il giovane stava maneggiando il proprio smartphone. Accortosi di due persone che lo stavano seguendo con fare sospetto – si tratterebbe di stranieri, secondo quando riportato nella denuncia – ha rimesso il telefono in tasca ed ha accelerato il passo. E’ stato allora, che uno dei due si è avvicinato e, dopo aver estratto una lametta dalle tasche, ha aggredito il ragazzo con alcuni fendenti al volto, provocandogli tagli per fortuna superficiali.

Il giovane, che pratica ju-jitsu, ha reagito con un calcio nelle parti intime del suo aggressore, ma a quel punto però, è intervenuto il secondo straniero, anch’egli armato di lametta, che gli si è scagliato contro con numerosi fendenti. Anche in questo caso, grazie alla pratica delle arti marziali, il ragazzino è riuscito a parare i colpi – sferrando un pugno in faccia al rivale – ma il risultato sono diverse ferite da taglio alle braccia e alle mani.



A segnalare i fatti è la madre del ragazzo, che ha già presentato denuncia presso la locale compagnia dei carabinieri. “Dopo quanto è accaduto a mio figlio  posso soltanto consigliare a tutti i ragazzi di frequentare corsi di autodifesa, perché Ventimiglia è diventata una città invivibile. Troppi delinquenti”.

Subito dopo l’accaduto, il quattordicenne è tornato a casa. La madre lo ha portato al pronto soccorso dell’ospedale di Bordighera, dove i medici lo hanno medicato e dimesso con prognosi di sette giorni. Non è la prima volta che a Ventimiglia vengono rapinati dello smartphone degli studenti, quest’ultimi assaliti anche in pieno giorno.

www.ilgiornale.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -