Migranti, Sassoli (Pd): ampliare concetto di solidarietà

Condividi

 

BRUXELLES – La riforma del regolamento di Dublino “è il punto di partenza di ogni politica sull’immigrazione: chi arriva in Italia o in Grecia arriva in Europa, altrimenti non si avrà la possibilità di avere l’Europa che se ne occupa. Ma dobbiamo allargare il concetto solidarietà“. Così il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, ospite del programma ‘La Bussola’ su Rainews.

“Dobbiamo ampliare il concetto della solidarietà, credo che questa sia la chiave per avere anche una politica dell’immigrazione, e dire a tutti i Paesi che il problema riguarda tutti”, ha aggiunto Sassoli. Per i Paesi del Sud, questo tema riguarda “certamente l’immigrazione, per quelli dell’Est e del Nord, ad esempio, il problema è la sicurezza – ha continuato – la Finlandia ha 1200 km di confine, che è un confine anche per noi. La Finlandia, che è un grande Paese, ha 6 milioni di abitanti, quanto il Lazio, e un esercito di 150mila persone. È una spesa importante che non vale solo per la Finlandia, ma anche per noi”. (ansa europa)

Solidarietà per giovani uomini che lasciano a casa donne, vecchi e bambini?

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -