“Il contante è l’unica moneta legale. Eliminarlo è contro la Costituzione”

Condividi

 

di Radio Radio TV

“Anche se carico di usura perché è stampato da una BancaCentraleEuropea che è totalmente privatizzata, il #contante attualmente è l’unica moneta legale”.

A ‘Un giorno speciale’ è intervenuto Cosimo #Massaro, esperto di politiche monetarie e autore del libro “Usurocrazia svelata”. Ecco cosa ha detto a proposito dell’intento di abolire il #denaro contante.

L’intervista di Francesco Vergovich e Fabio Duranti.

“La moneta scritturale non è legale e non capisco con che criterio vogliono far sparire il denaro contante. E’ anche #incostituzionale! L’unica moneta legale che può circolare nell’area #euro è la #banconota cartacea o le #monetine coniate dallo stato. Su quella prima base viene amplificato il #credito attraverso la riserva frazionaria oppure la creazione del credito da parte del sistema #bancario, ma quella legale rimane comunque quella reale! Quella concreta che posso usare a mio piacimento perché ho lavorato per averla in tasca. Non può essere limitata per legge!

Se la massa monetaria che circola scompare dall’economia reale e va in economia tecno-#finanziaria andremo sempre più in deflazione.

Stanno facendo tutto il contrario di quello che dovremmo fare. Noi dovremmo far rientrare il
debito pubblico in mano agli italiani, lo dovremmo azzerare emettendo la nostra moneta…

Potremmo risparmiare 70 miliardi l’anno di interessi passivi sul debito. Quante #finanziarie dovremmo fare? Quanta #evasione dovremmo andare a reperire per fare 70 miliardi? Riusciremmo a far ripartire tutta l’economia”.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a Imolaggi – Armando Manocchia risponde ai professionisti della mistificazione

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -