“Tratta di esseri umani”, arrestati due egiziani che erano su Ocean Viking

Condividi

 

Polizia e guardia di finanza hanno arrestato a Messina due egiziani, Mohammed Youssef Alì, di 42 anni, e Atito Salama Soliman, 24, perché accusati di tratta di esseri umani. I due sarebbero gli scafisti giunti con la nave Ocean Viking, con a bordo 182 migranti. Sono stati gli stessi naufraghi a indicarli.

Oltre alle testimonianze, i due sono stati individuati grazie anche a immagini video estrapolate dai cellulari in possesso dei migranti. tgcom24.mediaset.it

“Ha portato tre criminali in Italia”, Salvini pronto a denunciare Rackete

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -