Migranti, a Milano nasce centro per ricongiungimenti familiari

MILANO, 22 AGO – A Milano nascerà, il prossimo autunno, un nuovo centro promosso dal Comune per aiutare i cittadini stranieri che affrontano il percorso di ricongiungimento con le loro famiglie che si trovano ancora all’estero.
L’idea è quella di concentrare in un unico luogo i servizi di supporto a quei cittadini che risiedono stabilmente a Milano e hanno intenzione di avviare un percorso per il ricongiungimento familiare, o che hanno recentemente ricongiunto i propri familiari, per favorirne l’integrazione e l’accesso ai servizi della città.

Nello spazio saranno presenti assistenti sociali, educatori, uno psicologo, un servizio di orientamento ai corsi di italiano attivi in città, dei consulenti legali. Tra i servizi offerti anche quello di orientamento scolastico. Ogni anno a Milano vengono presentate alla Prefettura circa 6 mila domande di ricongiungimento. Circa la metà di queste vengono presentate da cittadini residenti a Milano, soprattutto per chiedere l’ingresso dei figli minorenni. ansa

Sabotaggio su binari della Milano-Lecco-Sondrio, preso nigeriano

Lecco, 15 agosto 2019 – Un clochard nigeriano di 25 anni è stato sorpreso a sabotare uno scambio ferroviario all’altezza della stazione di Lecco Maggianico. L’accusa per lui è pesante: attentato alla sicurezza dei trasporti. A notare il giovane senza fissa dimora straniero mentre spostava il deviatoio dello scalo cittadino secondario, da cui passano sia…

Milano: 64enne accoltellata al collo in centro, fermato bengalese

Milano, sangue in centro: donna accoltellata in Largo La Foppa, è grave. L’ha sorpresa alle spalle e l’ha buttata a terra. Poi ha spaccato una bottiglia e ha infierito con violenza su di lei, come testimoniano i cocci di vetro e l’enorme macchia di sangue che restano davanti all’ingresso del signorile condominio al civico 4….

Milano: egiziano ucciso a coltellate, era un cristiano copto

L’uomo trovato morto la scorsa notte in viale Monza, a Milano, è stato ucciso. Lo ha confermato al Polizia di Stato che conduce le indagini. Sul posto sono in corso i rilievi della Polizia Scientifica e degli investigatori della Omicidi. Si tratta, secondo quanto si è appreso, di un egiziano di 30 anni, che è…

Degrado Stazione Milano, “scenario da Terzo Mondo”

“Questo è lo scenario da terzo mondo che vediamo ogni mattina in Stazione Centrale a Milano”, scrive Silvia Sardone su Facebook. “Una situazione allucinante con minimo un centinaio di immigrati che ogni giorno bivacca e purtroppo spaccia in tutte le piazze intorno a quest’area. Questi sono i risultati delle politiche di sinistra che per buonismo…

 

Condividi