Inchiesta Bibbiano, Riesame: resta ai domiciliari il sindaco Carletti

Il giudice per le indagini preliminari di Reggio Emilia Luca Ramponi ha confermato gli arresti domiciliari per il sindaco di Bibbiano Andrea Carletti (ora sospeso dalla Prefettura). La decisione rientra nell’ambito dell’inchiesta ‘Angeli e Demoni’ su un presunto giro di affidi illeciti dei bambini da parte dei servizi sociali della Val d’Enza.

Fallito il blitz col Riesame da parte dei legali del sindaco del Pd. Il primo cittadino, sospeso dall’incarico dalla Prefettura, dovrà restare agli agenti domiciliari. Il dem è accusato di abuso d’ufficio e falso ideologico nell’ambito dell’inchiesta “Angeli e Demoni” guidata dalla Proicura di Reggio Emilia su un presunto giro di affidi illeciti dei bimbi da parte dei servizi sociali che operavano nella Val d’Enza.

La decisione di confermare i domiciliari per Carletti è stata presa dal Gip dopo la presentazione di un memoriale della difesa in cui di fatto veniva chiesta la revoca della misura restrittiva. Intanto è scontro anche sul fronte politico. liberoquotidiano.it

Bibbiano, sindaco Carletti chiede revoca degli arresti “non mi dimetto”

Carletti ribadisce peraltro che è coinvolto nell’inchiesta come sindaco di Bibbiano, ma come delegato ai servizi sociali dal presidente dell’Unione dei Comuni della Val d’Enza

Scandalo affidi, Prefetto sospende il sindaco Carletti

La sospensione nei confronti del sindaco Carletti, visto il suo coinvolgimento nell’inchiesta ‘Angeli e demoni’ sul presunto sistema illecito di affidi di bambini, è stata decisa dal prefetto di Reggio Emilia . “Bene la sospensione da tutti gli incarichi del sindaco di Bibbiano Andrea Carletti dopo lo scandalo sugli affidi illeciti! Ora auspico una corsia rapida…

Scandalo affidi, ecco che cosa diceva il sindaco di Bibbiano

‘Angeli e demoni’, scandalo affido minori: ‘Se ci si mette in ascolto i bimbi parlano’ .Sono alcuni dei passaggi dell’audizione che il sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti e Federica Anghinolfi, responsabile dei servizi sociali dell’Unione Vald’Enza, tennero l’11 marzo del 2015 all’interno della Commissione Parità dell’Assemblea Legislativa, emersi durante l’inchiesta “Angeli e demoni” che ha…

Scandalo minori, Gip: sindaco di Bibbiano “pienamente consapevole” del business

La giunta di Bibbiano, dopo l’arresto del sindaco del Pd Andrea Carletti, difende il primo cittadino e gli esprime vicinanza e solidarietà: “Abbiamo assoluta certezza – affermano i componenti la giunta – che Andrea abbia sempre operato nel rispetto delle norme. La nostra fiducia incondizionata va al lavoro della Magistratura, che ci auguriamo faccia luce…

Condividi