Clima, Greta: ”noi bambini agiamo sulla scienza”

Condividi

 

ROMA, 2 AGO – La giovane attivista per il clima Greta Thunberg ha risposto all’editorialista dell’Australian News Corp Andrew Bolt per aver scritto un articolo offensivo che deride la diagnosi di sindrome di Asperger dell’adolescente. La giovane svedese ha pubblicato un tweet dicendosi “profondamente disturbata” dalle campagne di negazione del cambiamento climatico, adottando lo stesso insulto utilizzato dall’editorialista.

“Sono davvero ‘profondamente disturbata’ per il fatto che a queste campagne di odio e cospirazione è consentito di continuare all’infinito solo perché noi bambini comunichiamo e agiamo sulla scienza. Dove sono gli adulti?”, ha scritto Thunberg sul social.



Come raccontato dal Guardian, il giornalista dell’Herald Sun e commentatore di Sky News ha preso di mira la 16enne attivista, parlando dei suoi sostenitori come membri di un culto e denigrando la sua decisione di navigare nell’Atlantico in una barca da regata per partecipare ai vertici sul clima delle Nazioni Unite negli Stati Uniti e in Cile. (ANSA)



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -