Scandalo affidi, Renzi contro Salvini e Di Maio: che vergogna attaccare avversari politici che non c’entrano nulla

Condividi

 

Scrive Matteo Renzi Su Facebook: “Sono in volo verso l’Italia e leggo le polemiche su Bibbiano. Per me chi compie violenza sui bambini va punito senza pietà: la violenza contro i piccoli è l’atto più odioso che possa esistere.
Non è un errore, è un orrore. Dunque: i responsabili paghino. E la magistratura individui i colpevoli, senza che sia il nuovo tribunale del popolo, i social media, a decidere chi è responsabile e chi no: vogliamo giustizia, giustizia, giustizia. E chi ha sbagliato, chiunque sia, deve pagare senza sconti.
In queste ore Cinque Stelle e Lega attaccano a testa bassa contro di noi attribuendoci le colpe di ciò che è avvenuto a Bibbiano. Incredibile!
Non potendo parlare del governo cercano un diversivo per spostare l’attenzione: e dunque strumentalizzano questa tragedia.

I miei amici mi dicono: ma chi te lo fa fare di intervenire su questo tema così delicato?
Io dico che chi usa violenza contro i bambini deve andare in carcere e che chi strumentalizza politicamente la violenza sui bambini FA SCHIFO!



Con che faccia Di Maio e Salvini attaccano noi? Su questi temi dovremmo essere uniti tutti insieme per difendere i bambini. Siamo padri e madri, siamo figli: come si fa a dividerci su vicende del genere?
Che vergogna utilizzare l’orrore per attaccare gli avversari politici, che pure non c’entrano nulla.
È il modello della propaganda populista e delle fake news: lo abbiamo già visto sulle banche, su Consip, sull’aereo di stato. Ma sui bambini è insopportabile!

Chi come Di Maio strumentalizza persino la vita per recuperare due voti, si qualifica per quello che è: un omuncolo meschino.
E dire che l’associazione sotto accusa ha ricevuto finanziamenti dal Movimento 5 Stelle: sarebbe facile attaccarlo su questo. Ma noi siamo esseri umani e sappiamo che su questi temi non si gioca. Davanti alla violenza sui bambini chiediamo giustizia. Non giustizialismo.
Giustizia per quei bambini, carcere per chi ha sbagliato. E tanta pena per quei politici che strumentalizzano persino l’orrore.”

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

STRUMENTALIZZIONE DELL’ORRORE…  HA PARLATO UN MAESTRO

RENZI MOSTRA LA FOTO DI AYLAN, IL BIMBO ANNEGATO IN SPIAGGIA



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -