Traffico di clandestini, il trucco del trasbordo dalla ‘nave madre’ – video

Condividi

 



ROMA, 21 GIU – Arriverà domani mattina a Licata (Agrigento) un peschereccio sequestrato in acque internazionali che trasportava 81 clandestini. Lo rendono noto fonti del Viminale.
L’imbarcazione, dopo aver trainato un barchino in mare aperto vi aveva fatto trasbordare gli immigrati che si erano poi diretti verso l’Italia, mentre il peschereccio aveva fatto rotta verso l’Africa.

La situazione è stata monitorata dalla Polizia di Stato anche grazie a un velivolo messo a disposizione da Frontex. Il passaggio degli immigrati è stato filmato: subito sono scattate le procedure per bloccare l’imbarcazione principale. A bordo sono state trovate sette persone (sei egiziani e un tunisino). Tutte sono in stato di fermo per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. ansa

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -