Armato di ascia aggredisce moglie e Cc, arrestato straniero

Roma – Monte Compatri: armato di ascia aggredisce e minaccia di morte la moglie. Armato di ascia ha aggredito la moglie. E’ successo a Monte Compatri dove i Carabinieri della Stazione di Colonna, su segnalazione giunta al 112, hanno arrestato un uomo 51 anni, con precedenti con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e maltrattamenti in famiglia.

I militari dopo aver raggiunto l’abitazione di una coppia, hanno sorpreso l’uomo mentre aggrediva armato di un’ascia la moglie, una moldava 50 anni, dopo averla minacciata di morte a seguito dell’ennesima lite, scoppiata per futili motivi.

L’uomo, anch’egli moldavo, durante l’intervento e le fasi di controllo ha inveito anche contro i militari brandendo anche contro di loro l’ascia. Dopo averlo disarmato è stato ammanettato e condotto in caserma mentre l’ascia è stata sequestrata. Dopo l’arresto il 51enne è stato condotto presso il carcere di Velletri, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

www.romatoday.it

Condividi