Tria: il “sovranismo nordico” impedisce il rilancio del bilancio UE

Condividi

 

Roma, 20 MAG – “Credo sia venuto il momento di affrontare il tabù della monetizzazione”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, a proposito dell’Eurozona e della possibilità di un “finanziamento in moneta del deficit”, ovvero l’intervento diretto della Banca centrale nelle emissioni, pur ricordando che ciò richiederebbe una difficile revisione dello Statuto della Bce.

Tria, al Global Sustainability Forum della Luiss, ha parlato di un “sovranismo nordico” che impedisce il rilancio del bilancio Ue. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -