Mattarella: “l’Europa è democratica, libera e pacifica”

Condividi

 

“Quella che avete contribuito a costruire è un’Europa finalmente democratica e pacifica, nella quale ogni cittadino può dispiegare la propria azione con libertà”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel suo saluto alla cerimonia per 75* anniversario della battaglia di Montecassino, a cui prende parte insieme al presidente polacco Duda.

“Un’Europa – ha aggiunto – ancora in cammino, che non deve mai rinunciare a divenire più inclusiva e giusta, ma anche un’Europa che è e rimane, come il presidente Duda e io, insieme ad altri 19 Capi di Stato dell’Unione, abbiamo recentemente ricordato, invitando i cittadini europei a partecipare al voto, ‘la migliore idea che abbiamo mai avuto'”.



Per Mattarella, “Montecassino, e tutti i luoghi nei quali si è combattuto per la libertà, sono memoria e riferimento presente e futuro per la pace e la prosperità di domani. La commemorazione di oggi ci richiama a questi valori e permette di rinnovare la gratitudine che – nel centesimo anniversario delle nostre relazioni diplomatiche – vi esprimo con affetto a nome della Repubblica italiana”. (askanews)

L’Unione Europea è una tirannide giacobina e va disintegrata



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -