Giorgia Meloni a Congresso Famiglia: “sono appena arrivata, stavo stirando”

Condividi

 

L’intervento di Giorgia Meloni al Congresso della Famiglia – «Stavo stirando, poi ho trovato dieci minuti per venire a parlare un po’ di politica con voi » così esordisce la Meloni (FdI).

«Ci hanno detto di tutto per questo congresso: che siamo retrogradi, sfigati, impresentabili, oscurantisti, che è uno scandalo che ci sia qualcuno che voglia difendere la famiglia tradizionale fondata sul matrimonio, incentivare la natalità, il giusto valore alla vita umana, la libertà educativa, il no alla ideologia gender. Rispondo al mittente tutte queste accuse».



Prosegue Giorgia Meloni: «Penso che retrogrado sia chi tenta di riportare la censura in Italia. Penso che oscurantista sia uno Stato che dopo aver patrocinato qualunque cosa oggi si vergogna a dare il patrocinio a una iniziativa come questa. Dico che sfigato è chi non ha nulla da fare che venire qua a insultarci. Impresentabili non siamo noi, ma quelli che sostengono pratiche come utero in affitto, aborto al nono mese e il tentativo di bloccare lo sviluppo dei ragazzi con dei medicinali a undici anni».



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -