Arsenale di armi clandestine e da guerra in casa di un bolognese. Arrestato

Condividi

 

Ecco l’arsenale di armi clandestine e da guerra sequestrato dalla Polizia a un insospettabile impiegato bolognese. L’uomo, che ha detto di essere un semplice collezionista, è stato arrestato.

Una cinquantina di pezzi tra fucili e pistole clandestine, armi da guerra e centinaia di munizioni: è l’arsenale sequestrato ieri dalla squadra mobile della Polizia di Stato di Bologna. Arrestato un impiegato bolognese di 49 anni, incensurato, che abita in zona Corticella con la moglie e la figlia.

di Etv

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -