Napoli: 18enne minacciata con coltello e rapinata, arrestato cingalese

Condividi

 

NAPOLI, 13 GEN – Rapina una giovane minacciandola con un coltello e poi picchiandola. A Napoli i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato un 20enne dello Sri Lanka senza fissa dimora. Il giovane è stato bloccato in via Ecce Homo dopo un inseguimento tra i vicoli del centro.

Immediatamente prima, insieme a un complice che è riuscito a far perdere le tracce e che ora è in via d’identificazione, con la minaccia di un coltello poi trovatogli addosso e sequestrato aveva rapinato la borsa a una 18enne della zona contenente documenti, 30 euro ed effetti personali provocandole lesioni guaribili in 10 giorni dopo il tentativo della vittima di reagire alla rapina. L’arrestato è stato condotto nella casa circondariale di Poggioreale. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -