Trascina un bambino nel bagno, lo spoglia e cerca di violentarlo

Condividi

 

Choc a Porto Recanati. Un uomo avrebbe cercato di abusare di un bambino nel bagno di una delle attività commerciali dell’Hotel House, edificio residenziale della cittadina in provincia di Macerata che ospita circa duemila persone, prevalentemente di origine straniera.

Il piccolo è riuscito a scappare e ora sull’accaduto stanno indagando i carabinieri della stazione di Porto Recanati. I contorni della vicenda sono ancora da chiarire e l’attività investigativa prosegue nel massimo riserbo. I fatti sarebbero avvenuti martedì scorso, ma se n’è avuta notizia solamente nella giornata di ieri.



Stando a quanto è stato possibile ricostruire un bambino che si trovava in un negozio è stato trascinato nel bagno da un uomo. Una volta dentro gli ha tappato la bocca con una mano per non farlo urlare e ha provato a spogliarlo per abusare di lui. Ma il bambino nonostante la minore forza, è riuscito comunque a divincolarsi e a scappare. Sia la vittima che il presunto aggressore (subito denunciato) sono stranieri.  www.ilmessaggero.it



   

 

 



Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -