Manovra, il Pd annuncia un ricorso alla Corte costituzionale

Il capogruppo Pd al Senato, Andrea Marcucci, ha annunciato in Aula che il suo partito, “viste le gravissime violazioni dell’articolo 72 della Costituzione”, solleverà “ai sensi dell’art. 134 della Costituzione” un ricorso alla Consulta “affinché si pronunci sulle enormità che si sono compiute sotto i nostri occhi”.

Condividi