Ministro Trenta: “la storia italiana è fatta di migrazioni”

“Le migrazioni sono sempre esistite, la storia italiana è fatta di migrazioni. Per anni non è stato governato il fenomeno e oggi occorre capire le reali cause delle migrazioni, intervenendo a livello internazionale. Se una madre e un padre mettono il proprio figlio su un barcone sapendo che potrà morire non lo fanno perché pensano di andare in crociera, ma perché cercano una vita migliore. Nessuno vuole lasciare il suo paese, nessuno vuole lasciare la sua cultura, la gente oggi oggi fugge da guerre e carestie e la comunità internazionale deve essere in grado di agire affinché chi fugge possa un giorno vivere serenamente nel proprio Paese”.

Così il ministro della Difesa Elisabetta Trenta che, nella sede del Comando Brigata Bersaglieri Garibaldi, a Caserta, ha incontrato circa trecento studenti delle scuole superiori della zona.

Condividi