In Italia ogni 10 abitanti uno è straniero, 553mila gli irregolari

Condividi

 

Aumentano gli stranieri in Italia, che per la prima volta superano la “simbolica” soglia di uno ogni dieci abitanti: al primo gennaio 2018 erano infatti 6 milioni e 108 mila (+ 2,5 per cento) su una popolazione totale di 60 milioni e 484 mila residenti. A dirlo il XXIV rapporto Ismu (Iniziative e Studi sulla Multietnicità) sulle migrazioni 2018.

L’incremento è dovuto anche alla crescita degli stranieri irregolari, cioè quelli che non hanno permesso di soggiorno, che sono circa 533 mila, con un’incidenza dell’8,7 per cento rispetto al totale (nel 2017 l’incidenza era dell’8,2 per cento). (la stampa)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -