Blitz antiterrorismo in Sardegna, arrestato palestinese: progettava attentato

Blitz antiterrorismo in Sardegna. I reparti speciali del Nocs Polizia, Operazione, insieme alle Squadre Digos di Nuoro e Cagliari con il coordinamento della Dda di Cagliari hanno fermato a Macomer un palestinese sospettato di essere in procinto di compiere attentati in Italia.

L’uomo è stato arrestato in pieno centro dalle teste di cuoio della Polizia, che lo hanno pedinato a lungo. I poliziotti hanno bloccato l’uomo mentre era alla guida di un furgone.

L’uomo probabilmente progettava un attacco con veleno o armi chimiche in una località, per ora imprecisata, della Sardegna.

I migranti oggi sono l’elemento umano, l’avanguardia di questa globalizzazione e ci offrono uno stile di vita che presto sarà molto diffuso per tutti noi“. (Boldrini)

Condividi