Siria: terroristi lanciano sostanze chimiche ad Aleppo

Condividi

 

DAMASCO, 24 NOV – L’agenzia siriana Sana afferma che almeno 44 persone sono state ricoverate ad Aleppo con intossicazioni che potrebbero essere la conseguenza di un attacco con armi chimiche. L’episodio, scrive la Sana, si è verificato nel quartiere di Al-Khalidiya. L’agenzia governativa afferma che si tratta dell’azione di terroristi, cioè di insorti, dai sobborghi della città, che è saldamente in mano alle forze governative.

L’agenzia parla di “gas tossici” e non spiega il tipo di sostanza, ma parla di un lancio di “razzi” con sostanze chimiche. I feriti, scrive l’agenzia, citando fonti mediche, presentano sintomi di soffocamento.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -