“Salvini no buono”, migranti protestano a Catania

“SAVINI NO BUONO” (😯) e bloccano oggi la circolazione vicino Catania, protestano per il “taglio dei servizi” al Cara di Mineo, che ho visitato molte volte prima di andare al governo.
Volevamo ridurre presenze e costi e lo abbiamo fatto: da gennaio a Mineo le presenze sono calate del 33% (da 2.585 a 1.726) e i costi si sono anch’essi ridotti di un terzo (e si ridurranno ulteriormente).
È finita la pacchia! – scrive il ministro Salvini su Facebook

«Vogliamo servizi e soldi per il viaggio»

Centinaia di migranti ospiti del Centro accoglienza richiedenti asilo (Cara) di Mineo hanno bloccat la carreggiata,della strada statale 417, Catania-Gela per protestare contro i taglio nei servizi all’interno della struttura e nei trasporti.

Secondo fonti investigative, tra loro ci sono anche circa 80 extracomunitari che hanno ottenuto il regolare permesso di soggiorno e dovrebbero lasciare la struttura, che ospita circa 1.500 persone. Però, si rifiutano di andare via senza i soldi per il viaggio. La strada è chiusa al traffico. Altre decine di extracomunitari hanno bloccato la vicina strada statale 385 che collega Catania e Palagonia. tg24.sky.it

Condividi